ranking Sort Sort   |   date Sort Sort   |   member Sort Sort
Syndication

« Previous 1 2 3 4 5 6 7 Next »
0
Date Submitted Fri. Mar. 28th, 2014 2:20 AM
Revision 1
Syntax Master obd2carter
Tags adapter | android | OBD2 | Wi-Fi
Comments 0 comments
Article Source £º
http://www.obd2cart.com/news/how-to-make-full-use-of-an-obd2-wifi-adapter-a-46.html

OBD2 Wi-Fi adapter is one of the best used products in cars. What makes this product so special in market? This is a common query heard from new customers. Let's see here some of the stunning features of new OBD2 Wi-Fi adapter. Increased performance is one of the main features that highlight this adapter in market. It assures great performance devoid of working errors. Today, OBD2 Wi-Fi adapter is a common product used for the functioning of products like scanners.
Which OBD2 Wi-Fi android device can save more energy? This is another widely heard query from people who make use of energy efficient products. Those people in search of a great product to save energy maximum as possible can make use of this particular adapter. iPhone and iPad are commonly used objects by travelers across the world. OBD2 Wi-Fi android helps users to connect with Apple products instantly via Wi-Fi connection. When searched, you can find this adapter as a commonly used object in engine management systems.

There are several advantages by using OBD2 Wi-Fi adapter in vehicles. One among the main advantages of using Wi-Fi adapter is resetting the engine. Apart from resetting the engine, Wi-Fi adapter can be also used for diagnosing the engine fault codes and correcting MIL light. At times, certain cars may not be able to access the features of this Wi-Fi product. Hence knowing the compatible feature of product holds a prominent role in getting satisfactory result.

As per studies, all the petrol cars from the year 2011 are found to be compatible with OBD2 iPhone. Apart from petrol cars from the year 2011, you can also use this product in diesel cars from the year 2004. Adapter is made in such a way that it can function only with cars. Instant data encryption is a main feature of Wi-Fi adapter. It allows user to transmit data straight to iPhone or iPad instantly. Errors in codes are generally solved after analyzing the codes given by product.

Product generally makes use of additional software for performing this function. At present, you can easily get additional software programs required for error correction from online stores. For the best result, try to select a trustworthy company for buying the required software programs. Also, make it as a habit to install the upgraded version of software in products. OBD2 Wi-Fi adapter is an apt choice for all in search of an excellent product to read the parameters like vehicle speed, engine coolant temperature and fuel level.
0
Date Submitted Wed. Mar. 5th, 2014 3:50 PM
Revision 1
Beginner kevindu
Tags 4.2 | android
Comments 0 comments
Offerte miglior smartphone android,smartphone android cinesi .offre i prodotti più economici,cellulari sistema operativo android. Acquista i prodotti con lo sconto, smartphone android,più resistente, veloce e potente che mai!
0
Date Submitted Fri. Feb. 14th, 2014 5:59 AM
Revision 1
Syntax Master obd2carter
Tags adapter | android | ELM327 | OBD2 | OBD2WiFi | WiFi
Comments 0 comments
For many years, people have never known the tips when choosingOBD2 WiFi Android and adapter. The following are some of the tips that you can use;

First, you have to do your research on the internet when looking for the best OBD2 WiFi android. This will always give you all the information that you need about OBD2 WiFi android especially on the specifications. How do you look for the reputation? You have to look at the profiles of the companies that sell these OBD2 WiFi androids and through the reviews of the customers, you will make an informed choice on whether to buy from them or not. Through this, you will always be in the best position to make an informed choice especially in this crowded market with many products.



The price of OBD2 WiFi adapter is also very important when making your choice. This means that you must always do your best whenever you are looking for to buy the best OBD2 WiFi adapter in the market. You have no reason to pay more when you can get the best price at a cheaper in the same market. This will always help you limit the amount of money that you could have spent when buying in the market.



If you have problems buying the best OBD2 WiFi adapter in the market, you can decide to seek help from experts in the market. Since they have all the experience and expertise needed to make the best choice, they will always give you information that you need when making the best choice. They will give all information that you need to know when buying these OBD2 WiFi adapter in the market thus enabling to make the best choice without the pressure of marketers whose aim is always to make money from you.



You should also ask people who have experience in buying OBD2 WiFi adapter before making a decision. Since they have the experience with the product, they will always give you all the information that you need when making the best decision to make the best purchase in the market. Make sure you ask them the information about ELM327 WiFi OBD2 that you need whenever you are buying. This has helped many people in the past especially those without any past buying experience.



In conclusion, the above information will always help you make an informed choice when buying ELM327 WiFi OBD2 that is sold in the market.



ELM327 WIFI Wireless OBD2 OBDII Car Auto Diagnostic Scanner tool code Reader for iPhone5 iPad4 iOS PC - Click Image to Close


Article Source£º
http://www.obd2cart.com/blog/a-guide-when-buying-obd2-wifi-android-adapter-in-the-market/
0
Date Submitted Thu. Nov. 7th, 2013 6:51 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags 8 | android | pollici | tablet
Comments 0 comments
Gli slate PC costituiscono una particolare categoria di miglior tablet 8 pollic, sviluppata essenzialmente per il settore professionale e caratterizzata dalla presenza del sistema operativo Windows di Microsoft. In un mondo, anche lavorativo, che va sempre pi¨´ di corsa, essere produttivi anche in condizioni di mobilit¨¤ sta diventando cruciale e sono molti i professionisti che desiderano poter utilizzare un sistema operativo completo e i software a cui sono maggiormente abituati senza per questo rinunciare alla comodit¨¤ e gestibilit¨¤ di un device particolarmente compatto e leggero come il tablet.
Quelli maggiormente diffusi, ossia basati su piattaforma ARM e sistema operativo Apple iOS o Google Android, sono per¨° inadatti a questo scopo, sia per la poca potenza elaborativa disponibile, in confronto a soluzioni x86, sia perch¨¦ appunto la maggior parte dei programmi che usiamo abitualmente su Windows non esistono per questi OS, del resto pensati per profili d'uso e target completamente differenti. È una situazione che sta lentamente cambiando, ma ¨¨ tuttora vero che i tablet 8 pollici android a vocazione professionale sono una piccola fetta della torta.
Gli slate PC quindi costituiscono il tentativo di colmare un vuoto, offrendo un form factor equivalente ma con una piattaforma hardware e un sistema operativo da notebook (o in alcuni casi da netbook). Certo, Microsoft Windows 7 non nasce avendo in mente un impiego su dispositivi touch e presenta dunque un'interfaccia poco touch friendly problema che pu¨° per¨° essere facilmente superato grazie alla presenza di un pennino, proprio come accade in questo caso, che consente di interagire con maggior precisione con i comandi, ancora troppo piccoli per le dita nonostante gli adattamenti della GUI di Windows 7.
In attesa quindi che debutti Windows 8 con la sua interfaccia Metro UI espressamente sviluppata per l'uso su touchscreen, in ambito business si pu¨° ripiegare su dispositivi come questo Kupa X11, prodotto da una giovane azienda tedesca, nata nel 2002, ma che si presenta gi¨¤ molto maturo e con grandi potenzialit¨¤. Nel corso di questa recensione vedremo se sar¨¤ riuscito ad esprimerle appieno.
Per concludere questa sezione intoduttiva, sintetizziamo le principali caratteristiche del Kupa X11 che andremo ad esaminare singolarmente nelle prossime pagine. Il dispositivo ha una diagonale di 10 pollici, un display multitouch con risoluzione HD e supporto all'uso del pennino e un processore Intel Atom Oak Trail Z670 da 1.5 GHz, 2 GB di RAM, 64 o 128 GB di storage su unit¨¤ SSD, un parco porte e connessioni molto completo, un sensore biometrico per il rilevamento delle impronte digitali e una batteria che promette fino a 10 ore di autonomia, il tutto controllato dal sistema operativo Microsoft Windows 7 e proposto in vendita a un prezzo variabile tra i 799 e i 1069 dollari, a seconda dell'allestimento. Si tratta quindi di un concorrente di HP Slate 2 e Dell Latitude ST.
0
Date Submitted Tue. Nov. 5th, 2013 6:55 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags 7 | android | pollici | tablet
Comments 0 comments
Il 30 ottobre prossimo, Lenovo terr¨¤ una conferenza stampa nel corso della quale presenter¨¤ i nuovi tablet Lenovo Yoga, il primo androidbook Lenovo IdeaPad A10, ma anche untablet 7 android da 8 pollici con Windows 8.1 al motto di #betterway. Di quest'ultimo prodotto si parla ormai da mesi, e in particolar modo dalla sua prima apparizione al Computex 2013 con il nome di Lenovo Miix 8, ma solo oggi l'azienda cinese lo ha reso ufficiale rilasciando immagini, specifiche tecniche, prezzo e nome. Lenovo Miix 8 in realt¨¤ ¨¨ Lenovo Miix 2 ed andr¨¤ ad affiancare l'ormai affermato Miix 10.
Nelle dimensioni di 215 x 131 x 8 millimetri e peso di 348 grammi, Miix 2 ¨¨ pi¨´ piccolo e leggero dell'Acer Iconia W3 (219 x 134,9 x 11,4 millimetri e 496 grammi) e del Dell Venue Pro 8 (396 grammi). Sotto la scocca, "batte" un processore Intel Bay Trail -T quad-core con chip Intel HD Graphics , 2GB di RAM e fino a 128 GB di storage eMMC. Il display touch da 8 pollici ¨¨ di tipo IPS con risoluzione di 1280 x 800 pixel, la stessa del Venue Pro 8 e Iconia W3, e proprio come questi tablet possiede una fotocamera frontale da 2 megapixel ed una posteriore da 5 megapixel.
La connettivit¨¤ include Bluetooth 4.0, WiFi 802.11b/g/n, 3G-GPS3 per le reti a banda larga. Lenovo stima per Miix 2 un'autonomia massima di 7 ore (circa un paio d'ore in meno del tablet Dell e Acer) e offrir¨¤ per gli utenti pi¨´ esigenti uno stilo al costo di 20 dollari aggiuntivi. Ovviamente il sistema operativo precaricato ¨¨ Windows 8.1, con suite Microsoft Home & Student 2013. Lenovo Miix 2 sar¨¤ disponibile dalla fine del mese al prezzo di 299 dollari (nella versione da 64GB).
Si evolve la proposta del produttore cinese in ambito tablet. Al CES di Las Vegas ¨¨ infatti presente presso lo stand Lenovo un nuovo, interessante tablet ibrido, sulla falsariga di quanto fatto da ASUS col suo Transformer Prime. Spesso appena 8.6 mm e pesante 576 g, il nuovo Lenovo IdeaTab S2 si presenta con uno chassis estremamente curato e gradevole, caratterizzato da linee essenziali e sobrie. Il display ha una diagonale di 10.1 pollici, con una risoluzione HD+ di 1280 x 800 pixel, ed ¨¨ di tipo IPS, ma le novit¨¤ maggiori riguardano l'hardware e il sistema operativo.
All'interno del device troveremo infatti un processore Qualcomm di nuova generazione, il dual core SnapDragon S4 MSM8960 a 1.5 GHz, accoppiato a un processore grafico integrato Adreno 225. Il quantitativo di RAM invece sar¨¤ pari a 1 GB, mentre per lo storage si potr¨¤ scegliere tra i tagli da 16, 32 o 64 GB di memoria Flash. Tra le altre caratteristiche tecniche, da segnalare la presenza di una fotocamera posteriore da 8 mpixel, di una webcam anteriore da 1.3 mpixel, di uno slot per memorie microSD per espandere cos¨¬ ulteriormente le capacit¨¤ di storage locale, e di un'uscita video digitale microHDMI.
IdeaTab S2 ¨¨ anche equipaggiato con i moduli WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 2.1+EDR e AGPS, ma alcuni modelli avranno anche il supporto per la connettivit¨¤ di tipo 3G. Nonostante la dotazione hardware molto potente il produttore cinese dichiara comunque un'autonomia massima di ben 10 ore, che possono poi essere ulteriormente raddoppiate utilizzando la docking station/tastiera. Quest'ultima costituisce l'altra novit¨¤ essenziale di questo tablet 7 pollici android a cui, oltre che una tastiera fisica, aggiunge appunto anche una seconda batteria, anch'essa accreditata di un'autonomia massima di 10 ore, due porte USB e un ulteriore slot per memorie microSD.
Lenovo IdeaTab S2 infine ¨¨ dotato del nuovo sistema operativo Google Android 4.0 Ice Cream Sandwich con l'interfaccia proprietaria che Lenovo chiama "Mondrian UI", e che si presenta con una serie di riquadri personalizzabili che permettono cos¨¬ l'avvio veloce delle nostre app preferite. Lenovo ideaTab S2 ¨¨ gi¨¤ disponibile in Cina, mentre non ci sono ancora indicazioni riguardo tempi e prezzi per i mercati occidentali.
0
Date Submitted Mon. Nov. 4th, 2013 2:38 PM
Revision 1
Helper tonylee5566
Tags android
Comments 0 comments
I have lagging issues as well but feel like it's software related. When I reboot, the lag disappear but gets back after using several apps. I have the Galaxy Note 8 and never had any lag issue it seems that it is software related. Most lagging seem to occur when using S Note. Otherwise the tablet seems very fast and fluid.

installed both and it looks like Lecture Notes might do the trick and has many more options including the directory for saving so I could save them to the external sd card both the Galaxy Note 3 & Note 8.0 unfortunately Samsung saw fit to change the format on s-Note on the Note 3.

Gmail, Maps, Keep, Keyboard and Hangouts from 4.4 release. They are working perfectly find them all good.The experience launcher isn't good for my note 8, the 4.2.2 is out. Samsung should now release KitKat and not 4.3 Samsung just updates the S4 to 4.3, they are not known for supporting devices with timely
updates.

Nexus 5 or the Note 3. I can say that the Nexus is out of the running. Reason: battery, camera, and no sd card slot. I have a Nexus 7 2013 so I'm good. I'm seriously looking at the Note 3 but like most people have said the size may just be too big. With my GS3 being updated this week 4.3

Her current stock system has some serious amounts of bloatware on it courtesy of at&t and her battery life right now is in the garbage from it.

Looking for something stable, preferably without any feature loss.If you don't have an app to show you, you can find uptime in settings > about > status > then scroll to the bottom. I use system tuner pro and it's shown on the cpu activity.

I have had it on my S3, Note 2, Note 3 a cheap android phones and it worked great. On the Note 8 not so much, for the most part it doesnt work at all. If your looking at something like a page full of text and you dont scrool every 15 seconds or so the screen will dim, my Nexus did this and it drove me crazy but it didnt have Smart screen.

Tried turning it off and back on, nothing. Then it crossed my mind the front camera didnt work so I turned it on and sure enough there I was, held the Note in the same position as when reading.

You'd get a new SIM, put it in a phone and either set it up via the carrier website or it comes so when it gets a signal, the old SIM and the new one is registered on the network automatically keeping the same number. If that hasn't happened and both are still on network destroy the old one 2GB RAM, dual core the pipo m9pro
0
Date Submitted Fri. Nov. 1st, 2013 9:24 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags android | cellulari | cinesi
Comments 0 comments
Un piccolo numero di terminali 5S ha riscontrato problemi di produzione per quanto riguarda la batteria. Mentre i ricercatori mettono in luce un problema di sicurezza legato non ad una ma una serie di app
Roma - Apple smartphone android si trova a dover rendere conto di alcuni problemi legati ancora ai nuovi i: sia alla batteria che a possibili nuove minacce. L'accumulatore dei nuovi melafonini dovrPhoneebbe avere una durata maggiore dei modelli precedenti, ed in gran parte dei casi ¨¨ effettivamente cos¨¬, tuttavia Cupertino ha scoperto che vi ¨¨ stato un problema di produzione che ha coinvolto un numero limitato di dispositivi della nuova generazione 5S e che causa una vita inferiore di batteria.
Dato che non si parla di batterie difettose ma di problema di produzione, non si tratta semplicemente di dover sostituire la batteria: Cupertino non ha tuttavia specificato di che problema si trattai nello specifico. Apple non ha comunicato il numero preciso dei dispositivi coinvolti, ma - riferisce la sua portavoce Teresa Brewer - si starebbe mettendo in contatto con i clienti coinvolti per offrirgli una sostituzione.
Sul fronte sicurezza, invece, la minaccia ¨¨ duplice: da un lato sembra essere stata individuata una nuova vulnerabilit¨¤ nei suoi dispositivi, dall'altra ¨¨ criticato il sistema di memorizzazione delle password di iCloud. Per quanto riguarda il primo aspetto, nonostante l'ultimo aggiornamento 7.0.3 di iOS, Apple sembra dover rimettere mano al codice dei melafonini: i ricercatori di Skycure hanno dimostrato come ¨¨ possibile condurre attacchi ai dispositivi mobile con la Mela partendo da una rete WiFi e sfruttando vulnerabilit¨¤ individuate nel codice di alcune sue app.
Nel dettaglio i ricercatori hanno spiegato che la vulnerabilit¨¤, che hanno chiamato HTTP Request Hijacking, sfrutterebbe il codice di diverse applicazioni (di cui non fa il nome per non mettere in pericolo gli utenti) riuscendo a modificare l'URL da cui caricano i propri dati e facendola diventare cos¨¬ contrabbandiera del codice malevolo che si vuole introdurre nel dispositivo.
Per quanto riguarda iCloud, invece, dubbi sono sull'affermazione di cellulari cinesi android Apple secondo cui il servizio permetterebbe di conservare e sincronizzare la password introdotta su un dispositivo anche sugli altri associati, senza conservare sulle nuvole la stessa: dal momento che si tratterebbe di un notevole passo avanti in fatto di gestione delle password, alcuni osservatori hanno provato a verificare tale affermazione conducendo personalmente alcuni test attraverso i propri dispositivi registrati a iCloud keychain e poi messi in modalit¨¤ offline, arrivando in questo modo alla conclusione che Apple abbia quanto meno spiegato male il funzionamento del suo servizio e che qualche tipo di registrazione, almeno temporanea, nelle nuvole ci sia.
0
Date Submitted Tue. Oct. 22nd, 2013 9:14 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags android | cellulari | dual | sim
Comments 0 comments
SARA' un marted¨¬ da ricordare. Si, perch¨¦ in un solo giorno potrebbero essere presentati alcuni device destinati a cambiare il mercato, quantomeno a dare un ulteriore impulso al cambiamento, macchine sulle quali due grandi aziende scommettono un pezzo del loro futuro. Domani a San Francisco Apple dovrebbe presentare i nuovi iPad, e qualcco'altro ancora. E sempre domani Nokia, ad Abu Dhabi, dovrebbe portare all'attenzione del mondo il suo primo tablet, e una serie di nuovi Lumia destinati a far concorrenza anche a Samsung.
E' sui tablet, ovviamente, che lo scontro si fa particolarmente interessante: stando alle ricerche pi¨´ recenti, i margini di crescita dei tablet sono ancora molto alti, la progressiva sostituzione dei notebook con le tavolette digitali continua e sia Apple che Nokia sono interessante a fare in modo che acceleri. Apple parte da una posizione di dominio assoluto del mercato, cellulari dual sim Nokia ¨¨ il "new contender" che immagina che possa esserci spazio per una macchina personale portatile che non abbia Android come sistema operativo. Il campo di battaglia ¨¨ ovviamente quello del mercato natalizio, dove i tablet dovrebbero, secondo gli analisti, fare la parte del leone.
Ovviamente le macchine di Apple puntano alla fascia alta del mercato, il nuovo iPad dovrebbe avere specifiche tecniche e performance molto elevate, cos¨¬ come il prezzo di vendita, mentre Nokia, con un tablet e un "phablet" (ovvero un prodotto di dimensioni ampie ma non grandi) ¨¨ interessata a ritagliarsi una prima fetta di torta per poi vedere come regolarsi nei mesi a seguire e capire se i margini di crescita sono abbordabili. Per Apple si tratta di confermare una leadership indiscussa e di spingere, probabilmente con il chip a 64 bit che gi¨¤ ¨¨ nell'iPhone, verso un device in grado di fare praticamente tutto quello che fa un pc portatile, cercando di convincere chi ancora non si ¨¨ convinto che la mobilit¨¤ ¨¨ il futuro del personal computing. Per Nokia il mercato da convincere ¨¨ quello degli utenti Windows, una enorme platea che potrebbe decidere di "sentirsi a casa" maggiormente con il nuovo software di Microsoft per passare a un tablet.
Come saranno i tablet del prossimo futuro lo sapremo tra poche ore, e le novit¨¤ dovrebbero interessare un po' tutti noi, perch¨¦, ci piaccia o meno, nei prossimi anni, fino a quando qualcuno non inventer¨¤ un nuovo device in grado di superare quelli attuali, le macchine mobili domineranno non solo la scena delle tecnologie, ma soprattutto quella della nostra vita di tutti i giorni, nel lavoro, nell'intrattenimento e nello studio.
Ci troviamo ad Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti, per l'edizione 2013 del Nokia World. In questa occasione, crediamo l'ultima per l'azienda finlandese prima che l'acquisizione di Nicrosoft venga completata, Nokia presenter¨¤ le novit¨¤ della famiglia Lumia attese per la fine dell'anno sul mercato. Seguiremo l'evento con questo live blog, riportando gli annunci in tempo reale e delegando a notizie e impressioni d'uso sul campo le nostre impressioni dirette sui nuovi prodotti.
I contenuti del live blog vengono aggiornati automaticamente dal sistema pertanto non ¨¨ necessario ricaricare la pagina da browser per poter accedere alle informazioni pi¨´ recenti. Queste sono pubblicate mantenendo nella parte superiore quelle pubblicate pi¨´ di recente.
Se visualizzo una immagine scattata attraverso cellulari dual sim android Nokia StoryTeller ¨¨ possibile vedere immediatamente dove questa immagine sia stata scattata, semplicemente facendo una operazione di zoom out che lascia apparire una mappa della citt¨¤ nella quale la foto ¨¨ stata scattata.
Nokia StoryTeller ¨¨ una nuova iniziativa di Nokia con la quale le immagini scattate da un terminale Nokia Lumia permette di avere abbinate alle varie immagini scattate informazioni sull'ambiente nel quale sono state scattate, unitamente ad un posizionamento su una mappa. Questo permette di ordinare automaticamente le immagini in modo logico senza la necessit¨¤ di doverle elaborare e catalogare in seguito.
0
Date Submitted Fri. Oct. 11th, 2013 9:35 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags 3G | android | tablet
Comments 0 comments
Avevamo gi¨¤ avuto modo di parlare del nuovo Archos 80b Platinum verso la fine di Agosto, definendolo come un tablet che ha tutte le carte in regola per sfidare l¡¯iPad Mini di Apple. E adesso arrivano i dettagli sui prezzi in Italia dell¡¯intera famiglia di tablet Archos Platinum.
La nota azienda francese ha deciso di puntare sull¡¯ottimo rapporto qualit¨¤ / prezzo con la famiglia rinnovata dei tablet android Archos Platinum, dal momento che stiamo parlando di device proposti a dei prezzi molto accattivanti e dotati di caratteristiche tecniche senza dubbio interessanti.
Prima di addentrarci nei dettagli delle caratteristiche hardware e software, vediamo i prezzi proposti per il mercato italiano:
Archos 80b Platinum (schermo touch da 8 pollici): prezzo 159.99 euro
Archos 97b Platinum (schermo da 9.7 pollici): prezzo 269.99 euro
Archos 101 Platinum (schermo da 10.1 pollici): prezzo 229.99 euro
Come possiamo leggere nel comunicato stampa ufficiale, i nuovi tablet Archos 97b Platinum HD, Archos 101 Platinum e Archos 80b Platinum sono dedicati a tutti coloro che desiderano avere tra le mani un prodotto ricco di funzionalit¨¤ senza dover spendere troppi soldi.
Questa la dichiarazione di Loic Poirier, CEO di ARCHOS:
¡°Come innovatori nel mercato della tecnologia portatile, abbiamo sempre puntato ad una filosofia aziendale atta a fornire soluzioni innovative per i consumatori al miglior prezzo possibile. E¡¯ nostra intenzione rafforzare questa filosofia, sfidando direttamente gli attuali brand leader in ambito tablet con un prodotto di alta qualit¨¤ che offre il meglio in termini di caratteristiche tecniche e di design estetico ad un prezzo inferiore.¡±
Le prestazioni in generale non sono affatto un problema, grazie alla memoria RAM da 2 GB (1 GB nel modello da 8 pollici) e al potente processore quad core con frequenza operativa di 1.6 Ghz. Grazie poi al processo produttivo da 28 nanometri, i consumi energetici sono molto pi¨´ bassi rispetto al passato.
I tre tablet differiscono principalmente per le dimensioni del display: l¡¯Archos 80b ha uno schermo da 8 pollici con risoluzione di 1024 x 768 pixel, l¡¯Archos 9.7b ¨¨ da 9.7 pollici con risoluzione Retina di 2048 x 1536 pixel, mentre l¡¯Archos 101 ha un pannello da 10.1 pollici con risoluzione pari a 1280 x 800 pixel.
Il sistema operativo preinstallato ¨¨ Android 4.2 Jelly Bean con un¡¯interfaccia utente personalizzata e diverse applicazioni esclusive, come il lettore multimediale ARCHOS Media Center che permette di riprodurre moltissimi file audio e video. Non mancano poi l¡¯antenna GPS, la memoria flash da 8 GB (espandibile via microSD) e i moduli di connettivit¨¤ Bluetooth e Wifi dual band.
Nella notizia di oggi vi proponiamo il primo video di unboxing dell¡¯Archos 80 Titanium, tablet PC basato sul sistema operativo mobile Android di Google e che ¨¨ gi¨¤ disponibile per la vendita sul territorio europeo ad un prezzo suggerito di 169 euro.
I colleghi del sito TabletBlog.de hanno da poco pubblicato sul portale Youtube un filmato che mostra in dettaglio il contenuto della confezione del nuovo Archos 80 Titanium, prodotto che condivide moltissime caratteristiche tecniche con i ¡°fratelli maggiori¡± Archos 97 Titanium HD e Archos 101 Titanium, rispettivamente con display da 9.7 e 10.1 pollici.
Il video di unboxing, che vi proponiamo in calce alla notizia, ha la durata di circa 11 minuti e inizia mostrando che cosa possiamo trovare dentro la confezione del nuovo tablet da 8 pollici della nota casa francese. La dotazione ¨¨ quella standard, dato che troviamo il tablet (protetto con cura), i manuali d¡¯uso rapido, il caricabatterie e il cavo dati USB per il collegamento diretto con il PC.
Le prime impressioni d¡¯utilizzo sono molto buone, nonostante stiamo pur sempre parlando di un tablet android 3g low-cost: il display IPS da 8 pollici con risoluzione di 1024 x 768 pixel offre una buona resa dei colori, e le varie applicazioni preinstallate funzionano senza alcun rallentamento. Grazie poi all¡¯uscita video HDMI, possiamo visualizzare i contenuti multimediali sul televisore in maniera pratica e veloce.
Forse l¡¯unico lato negativo di questo device ¨¨ il peso, 440 grammi, leggermente superiore alla media, ma ad un prezzo del genere non potevamo certo pretendere una scocca ultraleggera.
0
Date Submitted Tue. Oct. 8th, 2013 9:14 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags android | smartphone
Comments 0 comments
Continua ad allungarsi la lista dei pretendenti di BlackBerry: il gruppo canadese, in forte crisi per non essere riuscito a riagganciare samsung e Apple nella corsa alla supremazia del mercato smartphone sarebbe in trattative anche con Cisco e Sap ma ¨C soprattutto ¨C con Google.
La notizia, riportata dal quotidiano francese Les Echos, se fosse confermata sorprenderebbe principalmente per il fatto che la societ¨¤ di Mountain View ha speso 12,5 miliardi di dollari per acquisire Motorola Mobility. Google, tuttavia, potrebbe essere interessata soltanto ai 5.236 brevetti nel portfolio del produttore canadese, il cui valore ¨C secondo le stime di MDB Capital Group ¨C si aggirerebbe intorno a 2-3 miliardi.
A questa cifra si affianca il valore dei celebri servizi di messaggistica, che valgono tra 3 e 4,5 miliardi di dollari. La societ¨¤ ha in cassa circa 3,1 miliardi di dollari. Liquidit¨¤ che, secondo l¡¯analista Bernstein Pierre Ferragu dovrebbe scendere a 2 miliardi nei prossimi 18 mesi.
Certo ¨¨ che affiancarsi a un grande nome dell¡¯hi-tech come Cisco, Sap o la stessa Google sarebbe un¡¯ipotesi pi¨´ allettante rispetto alla soluzione ¡®FairFax¡¯ che sembrava ormai scontata fino a qualche settimana fa: il fondo d¡¯investimento canadese che possiede gi¨¤ il 10% di smartphone android BlackBerry, ha messo sul piatto 4,7 miliardi di dollari (9 dollari per azione) per il suo acquisto.
La proposta ¨¨ per¨° vincolata da una serie di condizioni, molto stringenti, per cui il gruppo si ¨¨ riservato la possibilit¨¤ di valutare anche offerte migliori fino al 4 novembre.
Tra gli altri possibili acquirenti, anche i cinesi di Lenovo, il Fondo Cerberus, ma anche Samsung e LG.
È da dire, tuttavia, che gli annunci fatti a fine settembre dal gruppo, relativi alle forti perdite registrate al secondo trimestre e ai licenziamento di 4.500 persone nel mondo (un terzo dei dipendenti), non hanno facilitato la vendita.
BlackBerry ha chiuso l¡¯ultimo trimestre con un aumento del fatturato del 15% a 3,1 miliardi di dollari ma gli utili sono negativi per 84 milioni di dollari, a fronte di un utile di 94 milioni nel trimestre precedente. La societ¨¤ ha quindi perso altri 4 milioni di clienti ¨C da 76 a 72 milioni - in conseguenza della sempre pi¨´ evidente supremazia dei concorrenti ¨C Apple e Google in primis - e a conferma che il lancio dei nuovi modelli non ¨¨ bastato a rilanciare le vendite
Dall¡¯inizio dell¡¯anno, quindi, ha perso il 19% del suo valore che adesso si attesta a circa di 4,8 miliardi di dollari rispetto agli 84 miliardi di dollari di 5 anni fa.
Quanto al numero dei dipendenti, due anni fa, la societ¨¤ canadese contava 17 mila dipendenti. Gi¨¤ quest¡¯estate, erano state avviate le procedure di licenziamento di piccole quote di dipendenti nelle divisioni vendite e ricerca e sviluppo. Lo scorso anno erano state mandate a casa 5.000 persone.
Sforbiciate che sono andate di pari passo con la perdita inesorabile di quote di mercato: nel 2009 BlackBerry telefoni cellulari android aveva una market share del 20%. Attualmente ¨¨ del 3%.
« Previous 1 2 3 4 5 6 7 Next »